Il nuovo Regolamento Europeo sulla protezione dei dati

Il Regolamento Europeo Privacy che entrerà in vigore definitivamente il 28 maggio 2018 ha introdotto per determinate categorie di imprese l'obbligo per i Titolari del Trattamento e per i Responsabili del Trattamento di nominare un Data Protection Officer (DPO).
Il Responsabile della Protezione dei Dati (DPO) se richiesto e nominato dovrà essere designato in funzione delle qualità professionali, della conoscenza specialistica della normativa e delle prassi in materia di protezione dei dati personali, della conoscenza approfondita dei processi di trattamento aziendali e della capacità di assolvere specifici compiti in materia di adeguamento privacy.

Il Regolamento Europeo Privacy che entrerà in vigore definitivamente il 28 maggio 2018 ha introdotto per determinate categorie di imprese l'obbligo per i Titolari del Trattamento e per i Responsabili del Trattamento di nominare un Data Protection Officer (DPO).

Il Responsabile della Protezione dei Dati (DPO) se richiestoe nominato dovrà essere designato in funzione delle qualità professionali, della conoscenza specialistica della normativa e delle prassi in materia di protezione dei dati personali, della conoscenza approfondita dei processi di trattamento aziendali e della capacità di assolvere specifici compiti in materia di adeguamento privacy.

Il Regolamento Europeo Privacy che entrerà in vigore definitivamente il 28 maggio 2018 ha introdotto per determinate categorie di imprese l'obbligo per i Titolari del Trattamento e per i Responsabili del Trattamento di nominare un Data Protection Officer (DPO).

Il Responsabile della Protezione dei Dati (DPO) se richiestoe nominato dovrà essere designato in funzione delle qualità professionali, della conoscenza specialistica della normativa e delle prassi in materia di protezione dei dati personali, della conoscenza approfondita dei processi di trattamento aziendali e della capacità di assolvere specifici compiti in materia di adeguamento privacy.

Il Regolamento Europeo Privacy che entrerà in vigore definitivamente il 28 maggio 2018 ha introdotto per determinate categorie di imprese l'obbligo per i Titolari del Trattamento e per i Responsabili del Trattamento di nominare un Data Protection Officer (DPO).

Il Responsabile della Protezione dei Dati (DPO) se richiestoe nominato dovrà essere designato in funzione delle qualità professionali, della conoscenza specialistica della normativa e delle prassi in materia di protezione dei dati personali, della conoscenza approfondita dei processi di trattamento aziendali e della capacità di assolvere specifici compiti in materia di adeguamento privacy.

Privacy Assessment

Documento di valutazione d’impatto nel trattamento dei dati: una vera e propria analisi di rischio effettuata su elementi concreti.

Approfondisci
Piano Interventi Privacy

Definizione delle attività da realizzare per ottenere la conformità

Approfondisci
Registro Privacy

Istituzione e tenuta del Registro Privacy

Approfondisci
Data Protection Impact Assessment

Valutazione d'impatto sulla protezione dei dati personali

Approfondisci
Gestione Documentale Privacy

Approfondisci
Formazione Privacy

Approfondisci
Pareri e consulenza privacy

Approfondisci
Audit per il monitoraggio del rispetto della normativa in materia privacy

Approfondisci